Demo

Project Management

Attività di back office e front office aziendale, svolte tipicamene da una figura dedicata e specializzata detta project manager, volte all'analisi, progettazione, pianificazione e realizzazione degli obiettivi di un progetto, gestendolo in tutte le sue caratteristiche e fasi evolutive, nel rispetto di precisi vincoli (tempi, costi, risorse, scopi, qualità).

Contatti

Project Management

Il Ruolo del Project Manager

Responsabile unico della valutazione, pianificazione, realizzazione e controllo di un progetto

elaborare la pianificazione e la programmazione di dettaglio

elaborare la pianificazione e la programmazione di dettaglio

organizzare efficientemente ed efficacemente le risorse umane a disposizione

organizzare efficientemente ed efficacemente le risorse umane a disposizione

favorire la comunicazione e l'affiatamento del team di progetto

favorire la comunicazione e l'affiatamento del team di progetto

distribuire le risorse sulle attività e monitorarne lo svolgimento

distribuire le risorse sulle attività e monitorarne lo svolgimento

svolgere periodicamente il processo di controllo

svolgere periodicamente il processo di controllo

partecipare allo steering committee e mettere in atto le decisioni

partecipare allo steering committee e mettere in atto le decisioni

prendere tutte le iniziative volte a prevenire i rischi

prendere tutte le iniziative volte a prevenire i rischi

mantenere i contatti con gli utenti di riferimento e gli utenti finali pianificandone il coinvolgimento nelle varie attività del progetto

mantenere i contatti con gli utenti di riferimento e gli utenti finali pianificandone il coinvolgimento nelle varie attività del progetto

produrre la documentazione di competenza e supervisionare quella prodotta dal team di progetto

produrre la documentazione di competenza e supervisionare quella prodotta dal team di progetto

controllare la qualità dei prodotti parziali ed assicurarsi che gli standard di qualità adottati siano rispettati

controllare la qualità dei prodotti parziali ed assicurarsi che gli standard di qualità adottati siano rispettati

provvedere alla contabilizzazione delle risorse

provvedere alla contabilizzazione delle risorse


Metodologie e Tecniche di Project Management

Premesso che sia a livello internazionale che in Italia circola una quantità notevole di metodologie e di tecniche correlate alla teoria e alla prassi del project management, esistono dei concetti e delle tecniche fondamentali ricorrenti nella maggior parte degli approcci esistenti.

Project Management Body of Knowledge (PMBOK)

Project Management Body of Knowledge (PMBOK)

PMBOK è un processo decisionale limitato esclusivamente al project manager.
Il project manager può apparentemente diventare il decisore primario, il pianificatore, il problem solver, il responsabile delle risorse umane, e così via. I campi di applicazione sono: Processi e Servizi, Tecnologica o Applicativa, Impiantistica, Logistica, Ricerca e sviluppo, Consulenza, Formazione.

PRINCE2

PRINCE2

Il project manager supervisiona progetti per conto del senior management di un’organizzazione. PRINCE2 fornisce un unico approccio standard per i progetti di gestione, ed è il motivo per cui molte organizzazioni governative e internazionali scelgono questa opzione. L’utilizzo della metodologia PRINCE2 potrebbe non utilizzare le “soft skills”, che dovrebbe essere un punto di riferimento per un project manager.

Agile

Agile

La metodologia Agile è più flessibile, rendendola maggiormente in grado di produrre elaborati senza la necessità di modifiche sostanziali e rielaborazione. Le attività possono essere suddivisi in tappe più piccole e questo per permettere la riduzione sostanziale dei rischi attraverso precedenti valutazioni, test e analisi. Lo svantaggio principale di Agile è che, se il progetto non è completamente compreso dallo staff, la metodologia potrebbe portare ad aspettative irraggiungibili.
Se il progetto è piccolo e adattabile, Agile può essere la soluzione.
Se il project manager deve essere l’unico decisore, PMBOK potrebbe essere preferibile.


Tecniche

Tutte le tecniche fanno uso di moderne tecnologie manageriali

  • Critical Path Method
  • Diagrammi Pert
  • Work Breakdown Structure (WBS)
  • Diagramma di Gantt
  • Costi preventivati da 0 a vita intera (da 0 a t = T)
  • Costi sostenuti da 0 a tempo attuale (da 0 a t = T_0)
  • Costi preventivati da 0 a tempo attuale (da 0 a t = T_0)
  • Inizio
  • Pianificazione
  • Esecuzione
  • Monitoraggio e Controllo
  • Chiusura e Rendicontazione

Supporto continuo. Personalizzazione della metodologia adottata.